UNA “BOTTEGA ARTIGIANA” DOVE NASCONO IDEE, DOVE SI FANNO “COSE”.

gearsB

Sono un Designer della Comunicazione Visiva.

La mia è una “Bottega Artigiana” dove si fanno “cose” e dove nascono idee.

Una Bottega senza porte (o almeno con la porta sempre aperta) perché credo nell’importanza del “pensare insieme”, del pensiero creativo e dell’imparare facendo; perché amo veder crescere le idee originali, le nuove idee, le grandi idee, fragili sul nascere e spesso difficili da distinguere dalle idee folli.

Credo nell’importanza di mantenere tutti i sensi, e soprattutto la mente, aperti allo studio, alle continue opportunità di cambiamento positivo, piccole o grandi, significative o apparentemente insignificanti.

Nella mia Bottega ogni persona, organizzazione o impresa viene ascoltata con attenzione perché amo essere cambiato, amo crescere grazie a ciò e a chi incontro; nella mia Bottega le organizzazioni, le imprese e le persone vengono aiutate a scoprire, sviluppare e condividere le proprie storie in modo tale che queste possano trasmettere emozioni, senso e significati.

Nella mia Bottega si progetta, si costruisce, si fa manutenzione, si revisiona e, nel caso, si ripara.

Mi piace pensare e cercare di far sì che grazie al mio lavoro le persone, le organizzazioni e le imprese possano crescere, innovare, comunicare e sviluppare capacità, prodotti e servizi in grado di dare vita a legami emozionali positivi e, anche – perché no?!? – a un’economia diversa e sostenibile perché, mai come ora, credo nella bellezza di lavorare, ogni giorno, per far sì che il benessere e la felicità di ognuno nascano dalla connessione con gli altri, dalla capacità di creare legami di qualità, dalla voglia e dal desiderio di costruire una cultura del dono in grado di cambiare noi stessi e gli altri (ma forse questa è un’altra parte della storia).

Questo è ciò che sono e ciò che voglio essere: un Designer della Comunicazione Visiva nel cui Laboratorio nascono idee e si fanno “cose”.

 

p.s. Sono, incidentalmente, (?) Docente in corsi dedicati alla comunicazione per organizzazioni e imprese e Docente dei corsi di Progettazione Grafica e Comunicazione Pubblicitaria all’Accademia di Belle Arti di Cuneo

 

Artigiano s. m. (f. -a) e agg. [der. di arte].
1. s. m. Chi esercita un’attività (anche artistica) per la produzione (o anche riparazione) di beni, tramite il lavoro manuale proprio e di un numero limitato di lavoranti, senza lavorazione in serie, svolta generalm. in una bottega
http://www.treccani.it/vocabolario/artigiano/